Wir verwenden Cookies für die beste Nutzererfahrung. Es werden Cookies von Dritten eingesetzt, um Ihnen personalisierte Werbung anzuzeigen. Durch die Nutzung der Website stimmen Sie der Speicherung von Cookies auf Ihrem Gerät zu. Informationen zu Cookies und ihrer Deaktivierung finden Sie hier.
 
 

Forst Cup: Vince il Merano

12.05.2013 - Si è conclusa con due finali ed una grande festa la prima Forst Cup, il mini campionato a 4 squadre.
La vittoria è andata con merito ai meranesi di Juergen Prantner che dopo aver stentato in campionato, in questo ultimo mese hanno saputo battere per ben 3 volte in altrettanti match i cugini del Bressanone.
La serata si era comunque aperta con la finale per il terzo posto fra Appiano e Mezzocorona. Ed erano stati proprio i rotaliani di mister Rizzi ad aggiudicarsela con un netto 32 a 19. I ragazzi di Vlado Brzic hanno lasciato ben presto l'iniziativa agli avversari che già a metà gara conducevano per 15 a 9. A loro va comunque la soddisfazione di essere stata l'unica squadra ad aver strappato punto ai diavoli neri meranesi.
Davanti ad un pubblico numerosissimo è andata in scena la finale per il primo posto. Partita bella, vibrante e veloce con eccellenti giocate da entrambe le parti.
Il Merano si porta subito a condurre 1 a 0 e quindi 2 a 1, ma sono i padroni di casa che trascinati da un incontenibile Giuliani nell'insolito ruolo di terzino, volano sino al 6 a 3.
I diavoli neri non ci stanno e si riprendono prontamente impattano sul 9 a 9al 20' e quindi mettono la freccia con un grandissimo Starcevic.
Hannes Christanell (nella foto), si dimostra il portiere più in palla ed incomincia il suo show personale, i suoi non sbagliano in attacco ed il primo tempo si chiude con il Merano avanti per 14 a 11.
La ripresa è bellissima, Trillini cerca in tutte le maniere di caricare i suoi ragazzi, le prova davvero tutte; opera diversi cambi, ma il Merano non molla di un centimetro, anzi sono ancora i diavoli neri che allungano sino al +5. Miljan Gagovic, sembra un altro giocatore rispetto a quello opaco e spento osservato in campionato.
Nei momenti di difficoltà si carica sulle spalle la squadra e segna gol pesantissimi. Il Bressanone si avvicina sino al +2, ma il Merano chiude ogni varco e va a vincere con merito per 26 a 23 e soddisfazione il suo primo trofeo stagionale.
MEZZOCORONA - APPIANO 32-19
MERANO - BRESSANONE 26-23
 Zurück zur Liste 

Partner & Sponsoren
 
 
 
 
 

       
1 2 3 4 5
  • Aktueller Spieltag
  • Tabelle
  • A1
  • U20
  • U18
  • U16
  • U14
  • U12

© 2017 Handball Meran Alperia - MwSt-Nr. IT 02925230217 - Impressum - Cookies produced by Zeppelin Group - Internet Marketing